Torta salata fichi, ricotta e prosciutto crudo

di Emanuela Ghinazzi

Difficoltà Facile

Preparazione 15 minuti + 1 ora di riposo

Cottura 25 minuti

Dosi Teglia da 35 x 11 cm

Preparazione

In un mixer con le lame a coltello o in una ciotola lavora i seguenti ingredienti con lo scopo di ottenere un composto sabbioso: Mix per Pasta Frolla, burro delattosato, Farina di Grano Saraceno, formaggio parmigiano stagionato e un pizzico di sale. Adesso aggiungi poca acqua, quel tanto che ti serve per legare la massa e continua ad impastare formando una palla omogenea e compatta. Copri con la pellicola e fai riposare in frigo per circa 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo stendi l’impasto aiutandoti con poca farina da spolvero, composta da Farina finissima di Mais e Farina finissima di Riso Nutrifree miscelate insieme. Metti l’impasto steso su una teglia per crostate (dimensioni 35 x 11 cm) e con i rebbi di una forchetta pratica dei fori sulla superficie, poi cuoci in forno a 200° per circa 25 minuti (il tempo di cottura può variare in base alla potenza del forno). Togli dal forno e fai raffreddare.

Prepara il ripieno così: taglia i fichi a rondelle, mettili su una teglia coperta di carta forno, spargi sopra poco zucchero di canna e cuoci in forno per 4-5 minuti. In una ciotola amalgama la ricotta con del timo fresco e un pizzico di sale. Metti il ripieno in una tasca da pasticciere e farcisci la torta salata. Adesso finisci la preparazione aggiungendo i fichi caramellati, le noci e il prosciutto.