Scialatielli al pesto di menta e pangrattato

di Emanuela Ghinazzi

Difficoltà Facile

Preparazione 1 ora + 30 minuti di riposo

Cottura 3-4 minuti

Dosi 3 porzioni

Preparazione del pesto

In un frullatore metti il basilico, il prezzemolo, la menta, il Pangrattato, l’aglio tritato e il ghiaccio. Frulla tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto ben tritato. Aggiungi l’olio, il sale e il parmigiano ed emulsiona bene. Riponi in frigo.

Preparazione degli scialatielli

Con un coltello trita finemente le foglie di basilico, poi gratta il pecorino. In una ciotola o nell’impastatrice versa il Mix per Pasta Fresca, il basilico tritato, il pecorino grattugiato, l’uovo, l’olio ed infine il latte. Impasta tutti gli ingredienti fino ad ottenere una massa compatta ed omogenea. A questo punto chiudila nella pellicola e lasciala riposare per  30 minuti.

Sulla spianatoia versa un velo di farina da spolvero (Farina finissima di Mais e Farina finissima di Riso). Prendi l’impasto, staccane un pezzetto e riavvolgi nella pellicola la parte che non stai lavorando. Con il mattarello stendi l’ impasto ad uno spessore di 3-4 mm e ritaglia delle striscioline lunghe 10-12 cm e larghe 6-7mm. Prosegui questa lavorazione fino ad esaurimento dell’impasto.

Cuoci gli scialatielli in acqua salata per 3-4 minuti, devono rimanere leggermente callosi. Condisci con il pesto e a piacere spolvera con del Pangrattato leggermente tostato in padella.