Pizza rustica con farina di Teff

Difficoltà Facile

Preparazione 10 minuti + tempo di riposo

Cottura 20 minuti

Dosi 2 pizze

Senza Glutine

Oggi torno a proporvi una ricetta sfiziosa per deliziare il palato di tutta la famiglia, ho preparato una pizza rustica con farina di Teff, anzi nello specifico due, una tonda un po’ più piccola ed una rettangolare grande. Ho utilizzando il Mix per Pane Nutrifree unitamente alla farina di teff avorio per rendere la pasta un misto tra rustica ed integrale e, dato che l’esperimento ha avuto un ottimo risultato sulle mie cavie preferite, vi invito a provarla.

  1. Preparazione
  2. Nell’impastatrice versate l’olio, il Mix per pane Nutrifree, la farina di teff, il sale e una parte dell’acqua tiepida (nella quale in precedenza avrete sciolto il lievito con lo zucchero) ed iniziate ad impastare versando a filo l’acqua rimanente. Non appena avrete ottenuto un impasto compatto, mettete della farina sul tavolo ed iniziate a lavorarlo per ultimare la vostra pasta della pizza.
  3. A questo punto ponetela al centro di una teglia e lasciatela lievitare per circa 1 ora e mezza nel forno spento. Per creare un po’ di umidità e non seccarla troppo, io ho lasciato nel forno una terrina contenente dell’acqua bollente. Trascorso il tempo di lievitazione stendete la pasta uniformemente.
  4. Per evitare che si seccasse troppo (caratteristica comune alle farine senza glutine) io l'ho manipolata con le mani bagnate. Dopodiché farcite. In questo caso io ho utilizzato della passata di pomodoro mescolata con un pizzico di olio, sale e origano.
  5. Preriscaldate il forno a 220°C ed una volta caldo infornate portando la temperatura a 200°C per 10 minuti. A questo punto estraete la pizza ed ultimate la farcitura (io ne ho fatta una con mozzarella, prosciutto di Praga e carciofi ed una con mozzarella, funghi e wurstel) rimettendo poi il tutto in forno per un’altra decina di minuti.