Salsa Ketchup senza glutine e senza lattosio

di Emanuela Ghinazzi

Difficoltà Facile

Preparazione 10 minuti

Cottura 60 minuti

Dosi 150 g di salsa

Mangiare un hamburger, un hot dog o le patatine fritte senza ketchup è quasi impossibile! Noi non vogliamo privarti di questa squisitezza e abbiamo deciso di mostrarti come cucinare a casa la salsa rossa più famosa al mondo!! 

Taglia la polpa dei pomodori e i peperoni a cubetti. Taglia la cipolla finemente. Metti tutto dentro una pentola dai bordi alti e aggiungi l’aglio e 15 grammi di aceto. Cuoci il tutto a fuoco dolce e a coperchio chiuso per 40 minuti girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Aggiungi adesso il resto degli ingredienti: aceto, noce moscata, pepe, semi di senape, paprika, alloro, sale e miele.

Cuoci ancora 20 minuti a fiamma dolce. Terminata la cottura togli la foglia di alloro e frulla tutto, finemente, con il minipimer fino ad ottenere un composto denso ed omogeneo. Se la consistenza risultasse troppo liquida prosegui la cottura per qualche minuto a fuoco più vivace.

Travasa la salsa in un barattolo precedentemente sterilizzato, capovolgi il barattolo chiuso per ottenere il sottovuoto e raffredda a temperatura ambiente. Una volta freddo conserva al riparo dalla luce e consuma preferibilmente dopo una quindicina di giorni.

Buon lavoro!!