Crostata morbida con crema e frutta

di Emanuela Ghinazzi
Ricetta: Ricettario

Difficoltà Facile

Preparazione 45 minuti

Cottura 20 minuti

Dosi 1 Crostata

Prepara l’impasto:

In una ciotola sbatti le uova con lo zucchero, poi aggiungi il burro precedentemente fuso (si può sostituire con 50g di olio di girasole) e il latte delattosato. Prepara una miscela con il Mix per Dolci, la Farina di Grano Saraceno e il lievito e versala gradualmente nella ciotola. Prosegui la lavorazione fino ad ottenere un composto cremoso e fluido.

Prendi uno stampo da crostata con il fondo rialzato. Dopo averlo unto e infarinato, rovesciaci l’impasto e cuoci in forno caldo a 180° per circa 20 minuti. Fai raffreddare e nel frattempo prepara la crema.

Prepara la crema:

In una pentola, versa il latte, la panna e il baccello di vaniglia privo dei semi. Metti al pentola sul fornello e cuoci fino a sfiorare il bollore.

Nel frattempo, in un altro pentolino sbatti i tuorli con lo zucchero, aggiungi l’amido di mais e l’amido di riso e i semi di vaniglia. A questo punto rovescia il contenuto del pentolino dentro la pentola, accendi di nuovo il fornello e mescola con una frusta fino a che non si addensa.  La crema è pronta!

Componi il dolce:

Prepara una bagna con mezzo bicchiere di acqua zuccherata e il succo di mezzo limone.

Prendi l’impasto cotto e ormai raffreddato e rovescialo su un piatto. Bagnalo uniformemente e metti la crema sulla cavità che si è formata grazie allo stampo con il fondo rialzato.

Decora a piacere con la frutta.