Tortellini di pasta fresca

di Emanuela Ghinazzi

Difficoltà Media

Preparazione 1 ora + 30 minuti di riposo

Dosi 2 persone

Preparazione

Prepara la pasta fresca. In una ciotola larga versa il Mix per Pasta Fresca e fai la classica fontana centrale. Aggiungi le uova, un pizzico di sale e l’olio, poi con una forchetta inizia a sbattere le uova raccogliendo a mano a mano tutto il mix. Appena avrai ottenuto un composto omogeneo, prendilo e trasferiscilo sulla spianatoia proseguendo la lavorazione impastando a mano fino a formare una palla elastica ed omogenea. All’occorrenza puoi aiutarti con pochissima farina da spolvero costituita da Farina finissima di Mais e Farina finissima di Riso miscelate insieme. Avvolgi l’impasto nella pellicola e fai riposare in frigo per un ora circa.

Adesso prepara il ripieno. In una padella con poco olio fai rosolare per 10-15 minuti la carne di vitello e maiale. Fai intiepidire e poi trasferisci le carni nel mixer insieme al prosciutto e al mortadella. Frulla fino ad ottenere un composto fine. Aggiungi il parmigiano, la noce moscata e l’uovo e frulla ancora, aggiustando di sale al bisogno.

Riprendi l’impasto dal frigo, staccane un pezzetto per volta (lasciando coperta la parte che non stai lavorando) e, con la nonna papera, stendi finemente un rettangolo di pasta. Da questo rettangolo ritaglia dei quadrati 4×4 cm (o 3×3 se li vuoi più piccoli). Sopra ogni quadrato metti una piccola dose di ripieno, poi chiudi a triangolo facendo combaciare le punte e premendo sui lati per sigillare bene. Adesso piega a metà rivolgendo la punta del triangolo in alto e chiudi le due punte inferiori attorno al dito. Procedi in ugual modo fino alla fine di tutti gli ingredienti.