Tagliatelle di pasta fresca all’acciugata

di Emanuela Ghinazzi

Difficoltà Facile

Preparazione 30 minuti + 1 ora di riposo

Cottura A piacere per avere una pasta al dente o ben cotta

Dosi 2 persone

Comincia agitando bene la confezione di Mix per Pasta Fresca per distribuire in modo uniforme il contenuto. In una ciotola capiente, rompi le uova, aggiungi l’olio e un pizzico di sale, sbatti il composto con una forchetta e aggiungi gradualmente il Mix per Pasta Fresca. Appena l’impasto comincerà a prendere consistenza, trasferiscilo su una spianatoia e continua a lavorarlo manualmente con cura fino ad incorporare tutto il Mix per Pasta Fresca, così da ottenere un panetto omogeneo ed elastico.

Avvolgi il composto nella pellicola trasparente e metti a riposare in frigo per circa 1 ora. Tieni presente che la fase di riposo è fondamentale per permettere alla farina contenuta nell’impasto di assorbire tutti i liquidi e aiutare la successiva fase di stesura della pasta.

Riprendi il panetto dal frigo, staccane un pezzetto e tieni coperto il pezzo che non stai lavorando. Sulla spianatoia, stendi l’impasto con il mattarello o con la sfogliatrice ad uno spessore di circa 1-2 mm aiutandoti sempre con una piccola manciata di farina da spolvero (Farina finissima di riso e Farina finissima di mais). Una volta finito di lavorare il primo pezzo di panetto, prendi l’altro e ripeti lo stesso procedimento.

Per le tagliatelle: arrotola ciascuna sfoglia su se stessa. Con un coltello ben affilato, taglia il rotolo in strisce larghe circa 1 cm. Srotola con delicatezza le strisce da entrambi i lati e avvolgi le tagliatelle così ottenute tra le dita della mano formando i tipici nidi di pasta.

Metti sul fuoco la pentola con l’acqua e portala a bollore. Ammolla i capperi per qualche minuto in acqua, asciugali e tagliali finemente, metti da parte.

Pulisci e lava bene le acciughe per eliminare il sale in eccesso.  Asciugale e tagliale a pezzetti, poi in un tegamino fai scaldare l’ olio con uno spicchio d’aglio. Spegni il fuoco e unisci le acciughe ed i capperi all’olio caldo.

Cuoci le tagliatelle e condiscile con “l’acciugata” amalgamando bene. Difficile ottenere così tanto con così poco :)