Tortellini ai funghi in brodo

di Sonia Mancuso (La Cassata Celiaca)
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 100 minuti
  • Cottura 140 minuti
  • Dosi per 4 persone
Ingredienti

240 g di Mix per Pasta fresca Nutrifree
2 cucchiai di Pangrattato Nutrifree
150 g uova
500 g funghi freschi (champignon, cremini o porcini)
4 cucchiai di olio d’oliva
2 cucchiai di prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio
4 cucchiai di formaggio grattugiato senza lattosio  
Sale
Pepe

Per il brodo:

2 carote
2 gambi di sedano
½ mazzetto di prezzemolo
1 cipolla
½ cucchiaino di chiodi garofano in povere
½ cucchiaino noce moscata
Sale
2 litri acqua

In questa ricetta

Tortellini ai funghi in brodo

di Sonia Mancuso (La Cassata Celiaca)

Tortellini vegetariani ai funghi in brodo senza glutine e senza lattosio, una ricetta sfiziosa e originale ideale per scaldare questo periodo natalizio!

La mattina presto (oppure la sera precedente) prepara il brodo. Pela le carote e tagliale a pezzi grossi. Lava il sedano e taglialo grossolanamente lasciando anche le foglie. Lava il prezzemolo. Versa tutto in un’ampia casseruola, unisci l’acqua, la noce moscata e i chiodi di garofano e metti sul fuoco, coprendo col coperchio. Lascia cuocere a fiamma dolce per non meno di un paio d’ore o anche più. Prepara il ripieno (puoi farlo anche il giorno precedente). Pulisci i funghi e tagliali a cubetti piccolissimi. Scalda l’olio in casseruola, unisci lo spicchio d’aglio intero e versa i funghi. Fai cuocere a fiamma dolce finché non sono ben teneri. A metà cottura unisci il prezzemolo e aggiusta di sale e di pepe. Spegni la fiamma, rimuovi l’aglio e versa i funghi in una ciotola. Unisci il Pangrattato e il formaggio e mescola moto bene. Dovrai ottenere una farcitura asciutta ma che sia possibile schiacciare per farne dei piccoli mucchietti.

Prepara la pasta fresca:

Versa le uova in una ciotola e unisci la farina Mix per Pasta fresca. Impasta bene finché non otterrai una pasta liscia e setosa e molto elastica. Se l’impasto dovesse essere troppo sodo, unisci un filo d’olio d’oliva. Avvolgi la pasta in pellicola e lascia riposare per circa 30 minuti. Stendi pochi pezzi di pasta con la macchinetta per pasta, partendo dalla prima tacca e man mano arrivando alla tacca 4 (in una macchinetta che va dalla tacca 1 alla tacca 9). Adagia le sfoglie di pasta sul piano leggermente infarinato e ritaglia dei quadrati di circa 4 cm per lato. Fai poche sfoglie alla volta per evitare che nell’attesa la pasta secchi e copri con pellicola la pasta rimasta mentre non la utilizzate. Appoggia al centro di ogni quadrato un piccolo mucchietto di farcitura che avrai schiacciato tra le dita in modo da compattarla. Chiudi il quadrato di pasta prima a triangolo e poi avvolgi le due estremità del triangolo attorno al dito mignolo, formando il tortellino e sigilla le estremità schiacciandole. Continua così fino alla fine della pasta, adagiando man mano i tortellini su un vassoio coperto da uno strofinaccio pulito e infarinato. Filtra il brodo vegetale, unisci un filo d’olio d’oliva e portalo a bollore. Versa nel brodo i tortellini  e cuocili per circa 4 minuti, aggiustando di sale se necessario e assaggiandone uno per verificare la cottura.

Versa il bordo con i tortellini nei piatti e servi subito ben caldi.

Buon appetito!

Sonia

Dai un’occhiata al mio blog>> 

e alla mia pagina Facebook >>

Condividi questa ricetta

Altre ricette di Primi

Difficoltà: Facile
Time: 30 minuti + 1 ora di riposo
Difficoltà: Facile
Time: 30 minuti
Difficoltà: Media
Time: 100 minuti
Difficoltà: Media
Time: 40 minuti
Difficoltà: Media
Time: 40 minuti + 40 minuti di riposo
Difficoltà: Facile
Time: 20 minuti
Difficoltà: Facile
Time: 1 ora + 30 minuti di riposo

Tieniti sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter Nutrifree