Mezzelune ricotta e bieta al ragoût di zucca e salsiccia

Promo&Novità

Mezzelune ricotta e bieta al ragoût di zucca e salsiccia

di Senza Glutine per Tutti i Gusti Per la mia ricetta su NutriChef ho voluto provare il Mix per Pasta Fresca Nutrifree e per la prima volta ho tirato la sfoglia alla tacca 7 e ha retto in cottura! Ecco dunque le mie mezzelune ricotta e bieta al ragoût di zucca e salsiccia, un primo piatto ricco e gustoso, ottimo per il pranzo della domenica.  INGREDIENTI Per la pasta all’uovo 4 uova da 70 gr 400 gr di Mix per Pasta Fresca Nutrifree 1 cucchiaio di olio 1 presa di sale fino Acqua q.b. (circa 6 o 7 cucchiai) Per il ripieno 100 gr di bieta rossa lessata e strizzata 50 gr di parmigiano reggiano grattugiato 150 gr di ricotta di bufala ben scolata 1 presa di sale, cannella, noce moscata e pepe 1 cucchiaio di olio Per il ragoût 500 gr di zucca 1 porro 2 cucchiai di olio Evo 3 salsicce senza glutine Mezzo bicchiere di vino bianco secco 150 ml di brodo vegetale 2 cucchiai di panna fresca Parmigiano reggiano grattugiato PREPARAZIONE Impastiamo la pasta fresca Nell’impastatrice lavorariamo le uova con la farina, il sale e l’olio e aggiungere l’acqua gradatamente fino a quando raggiungeremo la consistenza elastica ma non appiccicosa necessaria. Lasciar riposare l’impasto avvolto in pellicola alimentare senza PVC. Frulliamo il ripieno Inserire tutti gli ingredienti in un mixer e frullare fino ad ottenere una crema omogenea. Mezzelune-Ricotta-Zucca-Bieta-Preparazione Prepariamo intanto il ragoût Tagliamo la zucca a piccolissimi cubetti e affettiamo il porro. In un tegame scaldiamo l’olio e lasciamo soffriggere il porro con un cucchiaio di acqua. Tagliamo la salsiccia  a pezzettoni privandola del budello e aggiungiamola nel tegame rosolando bene. Sfumiamo con il vino bianco e poi aggiungiamo la zucca mescolando a fiamma vivace. Uniamo il brodo e abbassiamo la fiamma cuocendo con il coperchio per circa 15 minuti e aggiungendo, se serve altro brodo. A fine cottura aggiungiamo la panna e togliamo dal fuoco. Confezioniamo le mezzelune Riprendiamo l’impasto e lavoriamolo su una spianatoia con le mani fino a renderlo liscio ed elastico. Stendiamolo quindi con un mattarello in una sfoglia sottilissima. Se utilizziamo una macchinetta per stendere la pasta arriveremo alla tacca 7 con facilità. Ritagliamo dei cerchi e adagiamo una pallina di impasto su metà del cerchio. Richiudiamo quindi il raviolo su se stesso a formare una mezzaluna e sigilliamo bene i bordi. Mezzelune-Ricotta-Zucca-Bieta-Preparazione2 Completiamo il piatto Portiamo a bollore abbondante acqua salata e tuffiamoci le mezzelune un po’ per volta. Scoliamole con un mestolo forato e condiamole con il ragoût preparato. Completiamo con una spolverata di pepe e parmigiano e serviamo in tavola. Con questa ricetta Anna Lisa di Senza Glutine per Tutti i Gusti partecipa al progetto La Mia Ricetta su NutriChef La-mia-ricetta-su-NutriChef

Tieniti sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter Nutrifree