Calamarata con gazpacho e ricotta salata

di Emanuela Ghinazzi
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 100 g di Calamarata
Ingredienti

100 g di Calamarata Nutrifree
1 pomodoro
1 zucchina piccola
1 carota piccola
1 peperone giallo piccolo
1 peperone rosso piccolo
Cuore di sedano
20 g di ricotta salata
Olio
Sale
Pepe
Paprika

In questa ricetta

Calamarata con gazpacho e ricotta salata

di Emanuela Ghinazzi

La Calamarata è un formato di pasta che viene generalmente cucinato con sughi di pesce. Con Emanuela Ghinazzi abbiamo assaporato la Calamarata con broccoli e cozze, o la Calamarata VeloceCi sono però valide alternative al pesce come la Calamarata al forno o la ricetta che andremo a presentarvi, un primo piatto vegetariano davvero gustoso che unisce al sapore delicato del gazpacho di verdure, il gusto deciso della ricotta salata.

Procedimento:

Prepara il gazpacho:
Sbuccia il pomodoro, dividilo in quattro e togli i semi. Pela anche i peperoni, elimina il picciolo e i filamenti interni. Taglia a piccoli cubetti il peperone giallo e metti da parte.
Frulla il peperone rosso con il pomodoro, il sedano pulito e tagliato a pezzetti, un pizzico di sale, la paprika e 2 cucchiai di olio. Lava la zucchina, pela la carota e tritale a cubetti piccolissimi (brunoise).

Lessa la Calamarata per il tempo indicato sulla confezione, scola e condisci con il gazpacho. Completa il piatto con la dadolata di verdura e una generosa pioggia di ricotta a scaglie.

 

Buon appetito!

Condividi questa ricetta

Altre ricette di Primi

Difficoltà: Facile
Time: 20 minuti
Difficoltà: Facile
Time: 10 minuti
Difficoltà: Facile
Time: 15 minuti
Difficoltà: Facile
Time: 10 minuti
Difficoltà: Facile
Time: 30 minuti + 1 ora di riposo
Difficoltà: Facile
Time: 30 minuti
Difficoltà: Facile
Time: 30 minuti + 1 ora di riposo
Difficoltà: Facile
Time: 10 minuti

Tieniti sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter Nutrifree