Bignè salati senza glutine

di Monica Cazzaniga (Monica's Kitchen - La cucina di una casa senza glutine)
  • Difficoltà facile
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Dosi per 24 bignè
Ingredienti

80 g di farina di riso finissima Nutrifree
40 g di fecola di patate
180 ml di acqua
50 g di burro
3 uova
Sale q.b.

In questa ricetta

Bignè salati senza glutine

di Monica Cazzaniga (Monica's Kitchen - La cucina di una casa senza glutine)

Arrivano le festività e il Natale e una parte importante sulle nostre tavole sarà sicuramente occupata da antipasti e finger food che aprono le danze alle abbuffate di rito.

Oggi  ho quindi scelto di preparare dei bignè salati senza glutine dei quali vi lascio la ricetta base, che potrete farcire a vostro piacimento! Chi segue il mio blog sa che utilizzo esclusivamente le farine native, in questo caso ho utilizzato la farina di riso finissima Nutrifree. 

Prima di tutto prepariamo la pasta choux: metti in un tegame l’acqua ed il burro tagliato a pezzetti, porta quasi ad ebollizione e, quando sobbollirà leggermente, toglilo dal fuoco ed aggiungi le farine setacciate ed il sale.

Mescola con un cucchiaio di legno fin quando il composto non si sarà addensato e rimettilo sul fuoco continuando a mescolare fino a quando sul fondo non rilascerà una patina bianca. A questo punto toglilo dai fornelli e lascialo riposare fino a quando non si sarà raffreddato. 

Metti l’impasto nella tua planetaria ed incorpora, sbattendolo prima, un uovo alla volta. Quando l’impasto avrà raggiunto una consistenza morbida trasferiscilo in una sac-à-poche, oppure aiutati con un cucchiaio per realizzare i tuoi bignè.

Rivesti una teglia con carta da forno e forma i bignè tenendoli abbastanza distanziati tra loro e cercando di realizzarli tutti della medesima dimensione. Inforna a 220°C per 10 minuti, dopodiché abbassa la temperatura a 190°C e lascia cuocere per altri 10 minuti. Trascorso il tempo richiesto spegni il forno e, lasciando aperto lo sportello, fai raffreddare i bignè al suo interno.

Una volta raffreddati, taglia la parte superiore dei bignè, riempi l’interno e disponi la parte tagliata sopra alla crema utilizzata come se fosse un piccolo cappellino. Puoi scegliere, per rendere più originali i tuoi bignè di aggiungere qualche seme di papavero, sesamo o girasole sulla parte superiore degli stessi prima di metterli a cuocere.

Per quanto riguarda la farcitura, scegli quella che più ti piace. Io ad esempio per questi bignè ho realizzato una mousse con salmone e ricotta frullati, tonno e olive ed infine funghi, caprino ed erba cipollina. Ottime sono anche le mousse al prosciutto cotto, la crema ai carciofi e capperi o in alternativa la polpa di avocado, gorgonzola e noci. Puoi anche scegliere di aggiungere piccole fette di salumi, alici e molto altro.

Quindi…spazio alla fantasia..e buone feste!

Dai un’occhiata al mio blog->

 

Condividi questa ricetta

In regalo per te il Ricettario
Senza glutine e lattosio

Tante ricette semplici e tradizionali accompagnate dai consigli della nostra Chef Emanuela Ghinazzi per un risultato perfetto.

Altre ricette di Antipasti

Difficoltà: Facile
Time: 10 minuti
Difficoltà: Facile
Time: 20 minuti
Difficoltà: Media
Time: 10 minuti preparazione + 20 minuti riposo + 60/75 minuti lievitazione
Difficoltà: Facile
Time: 15 minuti + 1 ora lievitazione
Difficoltà: Media
Time: 10 minuti preparazione + 3,5 ore lievitazione
Difficoltà: Media
Time: 4 ore circa
Difficoltà: Media
Time: Pasta fillo: 10 minuti preparazione + 30 minuti lavorazione impasto. Cannoli: 10 minuti
Difficoltà: Facile
Time: 10 minuti

Tieniti sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter Nutrifree