Crostata di mele ungherese senza glutine, lattosio e uova

di Malena Konyhája

Oggi scopriamo insieme come preparare una perfetta almás pite, ovvero una profumatissima crostata di mele all’ungherese. La ricetta è molto semplice ed è perfetta per chi soffre di intolleranze, in quanto preparata non sono con farine gluten free ma anche senza lattosio e senza uova.

Per realizzare questa meravigliosa crostata senza glutine ho utilizzato il Mix per Dolci e il Mix per Pasta Fresca Nutrifree. Inoltre ho utilizzato il pangrattato Nutrifree per spolverare la base della torta e la superficie del ripieno. Vediamo come fare!
almas (1)

Cominciamo dal ripieno. Lava e sbuccia le mele, dopo di che grattugiale usando una grattugia a fori larghi. Versa le mele grattugiate in una padella con coperchio, spolvera con lo zucchero e fai cuocere fino a quando il succo non evapora quasi completamente. A questo punto aggiungi la cannella in polvere, mescola e lascia raffreddare.

Procediamo adesso con la preparazione della pasta. Pesa e mescola le farine Nutrifree, lo zucchero, il lievito e lo zucchero vanigliato. Taglia il burro a pezzetti e uniscilo all’impasto. Inizia ad impastare il tutto con l’aiuto di una planetaria.

Man mano che le farine e il burro si mescolano, il composto assume l’aspetto di una massa “sbriciolata”, a questo punto aggiungi la panna acida e il succo di limone. Impasta fino ad ottenere una massa omogenea. 

Estrai la massa dalla planetaria, adagia su una spianatoia infarinata e impasta a mano fino ad ottenere una palla. Riponi in frigo per almeno 15 minuti. 

Nel frattempo imburra lo stampo per crostate e spolvera con un po’ di farina di riso. Riprendi l’impasto dal frigo e, se lo ritieni necessario, incorpora ulteriore farina in modo da renderlo piú lavorabile.

A questo punto dividi l’impasto in due parti uguali. Una parte va stesa sulla spianatoia infarinata con uno spessore di circa mezzo centimetro, e poi adagiata sullo stampo per crostata. Taglia la parte di impasto in eccesso lungo il bordo ed uniscilo al rimanente impasto.

Spolvera la base della crostata con il pangrattato Nutrifree e versa il ripieno di mele che hai preparato, avendo cura di stenderlo in modo omogeneo con un cucchiaio. Spolvera con il pangrattato anche la superficie del ripieno.

Stendi anche la seconda metá dell’impasto e poi ricavane delle formine usando dei coppa pasta. Adagia le formine cosí ottenute sopra il ripieno di mele in modo da coprire tutta la superficie.

Spennella le formine con la panna acida rimasta nel vasetto e cuoci in forno a 180 gradi per 45 minuti.

Buon appetito!

Dai un’occhiata al mio blog>>

Condividi questa ricetta
  • Difficoltà facile
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 45 minuti
  • Dosi per 6 persone
Ingredienti

Ingredienti per la pasta:
200 g Mix per Dolci Nutrifree
50 g Mix per Pasta Fresca Nutrifree
100 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanigliato
Mezza bustina di lievito per dolci
125 gr di burro senza lattosio, freddo tagliato a pezzetti
1 cucchiaio di succo di limone
125 g di “tejfol” (panna acida) senza lattosio
2 cucchiai di pangrattato Nutrifree 

Ingredienti per il ripieno:
8 o 9 mele di dimensione media
2 cucchiai di zucchero
Cannella in polvere q.b.

In questa ricetta

Altre ricette di Dolci

Difficoltà: Facile
Time: 120 minuti
Difficoltà: Facile
Time: 5 minuti
Difficoltà: Facile
Time: 120 minuti
Difficoltà:
Time: 10 minuti
Difficoltà: Facile
Time: 20 Minuti
Difficoltà: media
Time: 15 minuti + riposo

Tieniti sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter Nutrifree